STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE “AMATRICE SIAMO NOI” ONLUS

ART. 2 - (Finalità)

  1. L’associazione è apartitica, non ha scopo di lucro e svolge attività di promozione e utilità sociale.
  2. Le finalità che si propone sono in particolare: lo svolgimento di attività nel settore di 1) assistenza sociale o socio-sanitaria; 2) assistenza sanitaria; 3) beneficenza; 4) istruzione; 5) formazione; ed in particolare: l’impegno alla ricostruzione dei centri colpiti dal sisma, mediante costruzione, ristrutturazione, organizzazione, gestione sia diretta che a mezzo terzi di centri di salute, scuole, banche di microcredito, centri di formazione professionale, abitazioni e strutture agricole. A titolo esemplificativo e non tassativo e comunque strumentale al raggiungimento dello scopo sociale, l'Associazione supporta le attività delle Organismi all’uopo costituiti , attraverso:
    • Invio di volontari
    • promozione e divulgazione del progetto mediante l’organizzazione di incontri pubblici, conferenze, lezioni, incontri nelle scuole, seminari, banchetti informativi, mostre, pubblicazioni, etc.
    • collaborazione nella creazione di progetti con altri enti o associazioni che condividono le medesime finalità, 
    • finanziamento dell’istituzione di programmi di microcredito;
    • svolgere studi e ricerche in rispetto alla normativa vigente;
    • raccolta fondi mediante banchetti promozionali, feste di beneficenza e altro;

 L’Associazione non svolge attività diverse da quelle istituzionali di solidarietà sociale, ad eccezione di quelle ad esse strettamente connesse in quanto dirette alle medesime finalità. L’Associazione inoltre porrà eventualmente in essere soltanto le attività accessorie che si considerano integrative e funzionali allo sviluppo dell’attività istituzionale di solidarietà sociale. L’Associazione, essendo qualificata ai sensi del D. Lgs. 460/1997 quale Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, provvede a comunicare alla direzione regionale delle entrate del Ministero delle finanze competente per territorio, la propria iscrizione all’anagrafe delle ONLUS, nonché ogni variazione di attività che possa comportare la perdita dello stato di ONLUS.